mercoledì 21 dicembre 2016

Le migliori fotocamere mirrorless presenti nel mercato

In questo articolo troverete le migliori fotocamere Mirrorless attualmente presenti nel mercato secondo un'analisi qualità-prezzo. Se vuoi conoscere anche le migliori  fotocamere compatte clicca qui.

Che cosa sono le fotocamere mirrorless?

Quando parliamo di sistema Mirrorless, facciamo riferimento ad una specifica tipologia di fotocamere prive del sistema Reflex e quindi prive di specchio, dotate di ottiche intercambiabili e di un sensore Micro Quarto-Terzi, APS o Fullframe.

Le fotocamere reflex all’interno hanno uno specchio. Mentre prepariamo un’inquadratura, questo specchio serve a riflettere l’immagine che entra dall’obiettivo dentro il mirino. Al momento dello scatto, lo specchio si solleva e rimane aperto fino a che l’esposizione non è conclusa. Le mirrorless non includono questo specchio e questo permette alle case costruttrici di costruire un corpo macchina molto più piccolo e meno pesante. Allo stesso tempo, tuttavia, diventa impossibile avere un mirino ottico che veda esattamente ciò che vede l’obiettivo.



Quali modelli?

La scelta di un modello di fotocamera rispetto ad un altro dipende da molti fattori soggettivi. In questo articolo, presentiamo le migliori fotocamere mirrorless attualmente presenti sul mercato.

La Sony Alpha A7R II

La Sony Alpha A7R II, grazie al primo sensore d'immagine CMOS 35 mm full frame retroilluminato da 42,4 megapixel al mondo, una sensibilità (fino a ISO 102.400) e una velocità di risposta senza precedenti, rappresenta un prodotto di riferimento per i professionisti. L'ampio e denso piano focale del sistema AF ibrido veloce con rilevamento di fase tiene il soggetto sempre a fuoco su tutta l'inquadratura, mentre la stabilizzazione ottica d'immagine a 5 assi riduce la sfocatura tipica delle foto a mano libera. La risoluzione migliora ulteriormente con le funzioni video 4K Ultra HD con lettura completa dei pixel, senza pixel binning.


Fuji X-T2


La Fujifilm X-T2 integra un sensore X-Trans CMOS III APS-C da 24.3 megapixel, processore X-Processor PRO, mirino elettronico OLED da 0.5″ con circa 2.36k di pixel a colori e copertura del 100%, cattura di foto in formato RAW a 14 bit non compresso, scatta raffiche fino a 14fps, con tempi di scatto fino a 1/32000. Registrazione video in 4K@30fps a 100Mbps e sistema di messa a fuoco rapidissimo da ben 325 punti.

Olympus OM-D E-M10 II 

La Olympus OM-D EM-10 è piccola e portatile. Presenta lo stesso sensore 16MP Live MOS del precedente modello, ma aggiunge la stabilizzazione a 5 assi, che permette di guadagnare fino a 4 stop. Presenta un mirino EVF OLED da 2.36M di punti e un display touch screen da 3" ribaltabile. Permette la registrazione di video full HD a 24p e 60p, bit rate fino a 77Mbps.  probabilmente il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato.

Fujixilm X-Pro 2

La Fujixilm X-Pro 2 è dotata di nuovo sensore da 24 Megapixel, APS-CIl processore d’immagine equipaggiato è l’EXR Processor III e garantisce un range di ISO da 200 a 12800, con estensione fino a 100 e 51200. L’otturatore meccanico raggiunge la velocità di 1/8000s, con sincronia flash fino a 1/250s, mentre la raffica massima è di 8fps con autofocus continuo Sul retro del corpo macchina si trova il pannello LCD da 3 pollici di diagonale e 1,62 milioni di punti.

Panasonic Lumix G80
La Panasonic Lumix G80 è dotata di un sensore 16 megapixel quattro terzi senza filtro ottico passa-basso. La stabilizzazione di immagine è di 2° generazione a 5 assi Dual I.S. La registrazione video 4K / 24,30p fino a 100Mbps. Per video a rallentatore è possibile registrare a 1080 / 60p.

La Sony α6300
La Sony α6300 è dotata di un sensore APS-C da 24.2MP CMOS Exmor che funziona insieme ad un motore di elaborazione immagini BIONZ X, gamma di sensibilità ISO ISO 100-51200. Registra video a risoluzione 4K. La fotocamera dispone di un sistema di "Focus 4D", con 425 punti di fase Detection AF che sono densamente posizionati su tutta l'area dell'immagine e può scattare immagini fino a 11 fotogrammi al secondo con autofocus continuo e il monitoraggio dell'esposizione.

Samsung NX1   



La Samsung NX1  è dotata di un sensore Aps-C BSI da 28 megapixel, una raffica da 15 fotogrammi al secondo, range ISO 100-25600 espandibile a 51200, autofocus con 205 punti di rilevamento di fase, Wi-Fi, Bluetooth, NFC.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes