mercoledì 24 febbraio 2016

Disko di Andrew Miksys

“Sono rimasto affascinato soprattutto da quanto l'eco del passato sovietico fosse ancora molto forte. Tutti i giovani che frequentavano le discoteche rurali vivevano in un limbo tra il ricordo del passato e un futuro incerto”.
Andrew Miksys è un fotografo nato e cresciuto a Seattle, ma di famiglia d’origine lituana. Durante dieci anni Andrew Miksys  ha viaggiato per la Lituania,  fotografando gli adolescenti nelle discoteche dei villaggi rurali
La Lituania ha fatto parte dell’Impero russo dal 1795 fino al 1918, anno in cui si è proclamata indipendente. Occupata nuovamente dalla Russia nel 1940, è rimasta nell’Unione Sovietica fino al 1991. Dal 2004 la Lituania fa parte dell’Unione Europea. Come in molti altri Paesi, il commercio, negli ultimi anni, si è spostato verso i centri urbani e le comunità rurali rimangono sempre più emarginate. 
Molti giovani, pertanto, si vedano costretti a emigrare verso le grandi città. Quelli che rimangono si ritrovano in discoteche improvvisate trai i relitti di un impero sovietico che non esiste più. Il progetto fotografico, chiamato Disko, e’ stato pubblicato in forma di libro, ricevendo molte critiche da parte della stampa Lituana, riguardo la cattiva immagine che viene data al Paese
Iniziato come uno sguardo sulla cultura giovanile, Disko, si è rivelato essere un viaggio dentro gli antichi costumi e i conflitti moderni della Lituania. Le piccole comunità dove Miksys ha fotografato hanno passato diversi e complicati momenti storici nel corso del XX secolo: guerre, genocidi, occupazioni, fino alle nuove pressioni dettate dalla cultura capitalista.
Le discoteche fotografate da Andrew raccontano questa storia stratificata. Fatiscenti locali notturni, spesso quasi vuoti, con luci al neon che rimbalzano contro pareti  rovinate dal tempo. Ex sinagoghe, palazzetti dello sport o case sociali fanno da sfondo,  come ombre del passato, a giovani  che danzano, bevono e si esibiscono davanti all’obiettivo della camera 6x7 di Miksys. 
Vi consiglio di dare uno sguardo al sito internet del fotografo per avere una visione completa del progetto.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes