giovedì 19 marzo 2015

Come fotografare l’eclissi solare del 20 Marzo 2015

Oggi, 20 marzo, la Luna si frapporrà tra Terra e Sole, dando vita ad una eclissi solare. Questo tipo di eclissi è un evento abbastanza raro. Molti saranno, allora, tentati di scattare delle foto dell’eclissi. In questo post v’indicheremo alcuni consigli a riguardo.
Innanzitutto è necessario munirsi di occhiali ad hoc o di un filtro specifico per guardare direttamente il sole, altrimenti rischiamo di rovinare permanentemente la nostra vista. L’eclissi inizierà alle 9:20 e proseguirà fino alle 11:50, raggiungendo il massimo livello intorno alle 10:30-10:40L’eclissi sarà visibile in tutta Italia, ma nel nostro Paese sarà soltanto parzialePer fare un buono scatto dell'eclissi solare, l'ideale è allontanarsi dalle aree urbane, per evitare zone di smog che diminuiscono la visibilità'.  Usare se possibile treppiedi e trigger remoto. E’ necessario, inoltre, proteggere il sensore della fotocamera dall’intensa radiazione solare. Per questo motivo è molto importante utilizzare una protezione solare (una d’intensità 5 dovrebbe essere sufficiente). Questa, oltre a salvaguardare il sensore della nostra camera, ci aiuterà nella regolazione dell’esposizione. Se possibile, utilizzare un teleobiettivo per avere una visione ravvicinata dell’evento. Può anche essere utile, provare il setting delle fotocamere Full Frame in modalità di ritaglio per aumentare le dimensioni relative dell'immagine dell'eclisse. Consigliabile mettere a fuoco manualmente, in quanto i sistemi automatici non funzionano in queste condizioni e mettere a fuoco all'infinito o utilizzare l'iperfocale.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes