lunedì 13 agosto 2012

Ross McDonnell: Joyrider

Vite cresciute all’ombra delle torri di cemento di Ballymun, tra macchine in fiamme, sirene della polizia, droghe ed armi.
Ross McDonnell (1979) è un fotografo e regista irlandese. Nella sua serie Joyrider documenta la vita di alcuni giovani di Ballymun. 
Conosciuto affettuosamente come The Mun, Ballymun è un sobborgo di Dublino, i cui appartamenti sono l'esempio più flagrante del fallimento della pianificazione sociale irlandese
Alla fine del 1960, sette torri di quindici piani, ognuna delle quali prendeva il nome di un rivoluzionario irlandese, vennero costruite su terreni agricoli nei pressi di Dublino. Il piano del governo era quello di cancellare la baraccopoli interna alla città.
Il risultato fu un ammasso di cemento senza infrastrutture , lavoro, negozi che in poco tempo, diventò teatro di criminalità.
Ross McDonnell riesce a catturare, tramite un bianco e nero grintoso, la terribile bellezza dell'eco di un passato sanguinoso, che si manifesta in un presente fumante. 
Vi consiglio di dare uno sguardo al sito del fotografo per vedere la serie completa.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes