lunedì 25 aprile 2011

Fujifilm FinePix X100: un tuffo nel passato con la tecnologia del presente

Fujifilm FinePix X100 nasce con l’obiettivo di rivaleggiare a viso aperto con alcuni prodotti della fascia premium, come ad esempio la Leica X1. Si tratta di un prodotto che dal suo primo annuncio ha raccolto grande interesse tra gli appassionati di fotografia.
Un prodotto di prima fascia nelle caratteristiche e nel prezzo (sugli 890 euro). La FinePix X100 si caratterizza per un design minimalista ed ergonomico, con un equilibrio pressoché perfetto tra comodità e facilità nell’utilizzo, con i selettori delle modalità di scatto, tempo, compensazione dell’esposizione, anelli di messa a fuoco manuale e dell’apertura, collocati con cura per facilitare il controllo della macchina. Mentre nella parte superiore e sull’ottica troviamo i controlli principali, sul retro l’aspetto è quello di una moderna fotocamera digitale: un display LCD da 2,8” con 460 mila punti, affiancato a sinistra dai selettori del controllo. 
La FujiFilm FinePix X100 trasmette ottime sensazioni per solidità e maneggevolezza, grazie alla scocca in lega di magnesio, con un peso intorno a 450 gr comprese la batteria e la scheda di memoria SD. Lo chassis è stato rifinito con rifiniture in cuoio per una presa in mano comoda e sicura. Dotata di un sensore CMOS in formato APS-C da 12,3 megapixel ed equipaggiata con un’ottica Fujunon a focale singola equivalente a 35 mm con massima apertura di F:2. E’ capace di catturare video HD con risoluzione pari a 720 pixel e disporre una slitta per il flash. 
La FujiFilm FinePix X100 trova nel mirino ibrido la sua vera caratteristica esclusiva e innovativa. In pratica unisce la “cornice luminosa” tipicamente presente nelle fotocamere a pellicola di gamma alta, come anche nelle medio formato, al mirino elettronico delle cosiddette “mirrorless” o con ottica fissa. Così il mirino ibrido della FinePix X100 è in grado di accontentare tutti, sia i fotografi “tradizionalisti”, che apprezzano la nitidezza di un mirino ottico, sia quelli “moderni”, poiché visualizza numerosi dati tra cui la velocità dell’otturatore, apertura, bilanciamento del bianco, correzione dell’esposizione e la sensibilità ISO.



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes