mercoledì 6 aprile 2011

Diffusore per Flash. Cos'è e come si usa?

Il diffusore per flash è un piccolo ma utile accessorio che serve per eliminare i fastidiosi riflessi del flash, diffondendo la luce, che risulta cosi meno dura e più omogenea. I flash, infatti, emettono un fascio che è caratterizzato oltre che dalla potenza anche dall'angolo di copertura.
L'angolo di copertura indica la larghezza e l'altezza del fascio luminoso. Esso viene espresso in gradi e garantisce che sia illuminata l'area inquadrata da un obiettivo normale (di solito un 35 o un 50 mm nel formato 24x36). Il diffusore viene utilizzato per ampliare l'angolo di copertura del flash, quindi illuminare un'area maggiore equivalente di solito a quella inquadrata da un grandangolo. 
Inoltre, rendendo la luce maggiormente diffusa, il diffusore agirà diminuendo l'intensità delle ombre che si formano dietro il soggetto illuminato dalla luce diretta. Naturalmente diffondendo la luce, cioè  espandendola su una superficie più ampia, l'intensità del lampo diminuisce. Sicuramente essendo il flash sempre una forma di luce concentrata potremmo utilizzare altri metodi più professionali per eliminare l’effetto luce diretta, ma il diffusore sembra una buona soluzione visto anche il rapporto prezzo
Ne esistono di diversi tipi  (su ebay partono dai 2 euro) e con facilità potremmo anche sperimentare costruendoli da soli( qui qualche esempio su come costruirli: 1, 2, 3, 4). Vi sono sia per il Flash incorporato, sia per il flash esterno. Per quanto rigurarda quelli incorporati è importante, se si decide di acquistare uno di questi accessori, vedere se esso sia compatibile con la fotocamera in quanto sono costruiti con un attacco che permette di regolare la direzione del flusso nelle varie direzioni. In basso qualche esempio di utilizzo.





0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes