venerdì 11 febbraio 2011

Nuova Canon EOS 600D: a metà strada tra la 550D e la 60D

Canon presenta la EOS 600D, una reflex digitale e leggera che si colloca a metà strada tra la 550D e la recente 60D. L’eccellente dettaglio delle fotografie è assicurato da un sensore CMOS APS-C ad alta risoluzione da 18 megapixel, che si combina con il processore d’immagine DIGIC a 14 bit, riproducendo colori saturi e sfumature eccezionalmente graduali tra i toni. 

La EOS 600D dispone di un sistema esposimetrico a 63 zone e di un sistema autofocus a 9 punti e permette di eseguire riprese ad alta velocità fino a 3,7 fotogrammi al secondo (fps). Al sistema di menu della EOS 600D è stata aggiunta una guida delle funzioni ideale per i principianti, che offre una breve descrizione di ogni impostazione chiave e il relativo effetto, aiutando a conoscere meglio la macchina fotografica a mano a mano che si utilizza. 
La macchina fotografica presenta un corpo macchina simile a quello della 550D ad eccezione di un display LCD orientabile come nella EOS 60D. Il display da 3 pollici, con risoluzione di 1.04 milioni di pixel può essere estratto dalla sede e ruotato a piacere. La modalità EOS Movie permette, inoltre, di riprendere video ad alta definizione (1080p), passando dalla modalità foto a quella video Full HD istantaneamente premendo un pulsante. La macchina fotografica disponibile da marzo, al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 800 euro (solo corpo macchina), si situa di prepotenza nel mercato rappresentando un ottima soluzione per chi vuole acquistare la sua prima reflex digitale senza voler rinunciare a caratteristiche di qualità.



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes