venerdì 11 febbraio 2011

Martin Stranka: immagini concettuali altamente emotive

“I miei lavori raccontano lo spazio tra il sogno e la veglia, i pochi secondi nei quali una persona tiene un piede tra i due mondi”. 
Martin Stranka è  un giovane fotografo noto per immagini concettuali ed altamente emotive. Nato il 13 di febbraio del 1984 a Most, una città della Repubblica Ceca situata nella Regione di Ústí nad Labem, vive dapprima a  Litoměřice, per poi trasferirsi con la famiglia a  Praga. Studia economia bancaria nell’Università di Praga, ma ben presto si rende conto di come quel mondo sia molto distante dai suoi istinti. 
Dopo una brutta esperienza (la morte del suo ragazzo), Martin trova nella fotografia un rifugio per sfogare la sua amarezza. Le sue immagini minimaliste e piene di sentimenti  trascinano lo spettatore in uno stato di solitudine e di malinconia dominato da colori scuri e sfocati.  
Martin grazie ad un sapiente utilizzo delle tecniche di post-produzione digitale ritrae storie intime, introspettive, raccontate in modo surreale. Nonostante sia solo da poco entrato nel mondo della fotografia e  nonostante la giovane età, Martin si è fatto,  da subito, notare da pubblico e critica
Ha vinto The Print Space photography nel 2009,  l’ IPA 2010 (International Photo Award) e il  Sony World Photography Awards 2010. Le sue opere si situano in un mondo di confine tra la fantasia e la realtà; il pericolo, lo spavento, l’indifferenza diventano personaggi imbevuti di uno spazio senza limiti. Un universo sospeso dove desideri, sospiri, apnee e rimorsi rimangono inascoltati. 
Lavora con una Canon 5D e due obiettivi: un Canon 50mm f1,4 e Canon 17-40mm f4 L. Consiglio una visita al suo sito web per avere una visione più completa sull’opera del fotografo ceco.



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes