mercoledì 5 gennaio 2011

La fotografia documentaristica di Ami Vitale

Ami Vitale è una fotogiornalista americana. Le sue immagini pubblicate su Time, Newsweek, GEO, National Geographic, New York Times e The Guardian ci restituiscono storie da varie zone del mondo.
Dopo aver studiato relazioni internazionali nella Universidad della Carolina del Nord,Ami trova lavoro come editor grafico nell’agenzia Associated Press. Abbandona ben presto il posto fisso per seguire l’istinto che la spinge alla scoperta di posti e storie da documentare. La fotografia diventa per Ami un passaporto per incontrare la gente, imparare e capire altre culture e altri paesi. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il World Press Photo, della National Press Photographers Association (NPPA) ed il premio Inge Morath della Magnum.
Le fotografie di Ami Vitale raccontano storie con immagini. Tuttavia, non parlano solamente una lingua forte e impattante di lacrime, orgoglio, bambini, guerra, povertà e colori. Nella continua ricerca della “condizione umana", le immagini della fotografa non si fermano agli stereotipi, andando ad analizzare i tratti che creano comprensione,legami e dialogo. Attraverso uno stile semplice, crudo ed umile la fotografa americana ci fa partecipe di ogni scena, illuminadola con la luce dell'arte.
Le sue foto nei conflitti riescono a preservare e risaltare l’aspetto umano. “Experience India” è il risultato di 5 anni vissuti in India. Le immagini di questa serie ci rivelano una società  vibrante e ricca di contrasti. È possibile vivere l’India in tutta la sua complessità e le sue promesse attraverso lo sguardo attento e profondo della giovane giornalista il cui lavoro svolto in Asia meridionale le è valso il Daniel Pearl Award per lo straordinario valore documentaristico.
Da Varanasi, la Città Sacra degli Induisti sulle rive del fiume Gange al Kashmir, regione montagnosa fortemente contesa tra l’india e il Pakistan, uno degli angoli più affascinanti al mondo. Fino ad arrivare al deserto del Rajasthan per godere dello spettacolo multicolore di una fiera di cammelli e entrare nel mondo dei guidatori di rickshaw di Calcutta per sperimentare le tensioni esistenti tra la tradizione e le influenze della modernità nell’India di oggi. Un viaggio alla scoperta della diversità di religioni, culture e paesaggi di una delle civiltà più antiche del mondo.



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes