giovedì 6 gennaio 2011

Chris Anthony: fotografie gotiche e tenebrose

Chris Anthony è un fotografo svedese creatore di mondi e sogni malinconici. Il suo caratteristico stile cupo e doloroso, gli ha fatto vincere il premio “American Photo” nel 2007, con la serie "Victims and Avengers".
Le sue foto ritraggono interni barocchi e surreali, immagini oscure ed inquietanti dall’atmosfera gotico-vittoriana cariche di dettagli che circondano i personaggi centrali. Nei suoi lavori più recenti, senza perdere l’essenza e lo stile, Anthony sorprende con un linguaggio meno carico, ma sempre pieno di intensità.
Nella serie “Venice”, da una città naufragata nella nebbia di un grigio artico, che quasi non fa distinzione tra cielo e mare, emerge una civiltà di bizzarri superstiti.
Tra la solitudine dell’individuo e l’immensità del mare, attraverso paesaggi apocalittici, in cui la fragilità dell'essere sembra giocare con la furia del mare, buffi individui si fanno largo, giocano, ballano tra le onde, indossando maschere e calze a righe.
La teatralità delle immagini dà vita ad una visione unica. Chris Anthony ha esposto i suoi lavori a Los Angeles, Stoccolma, Brooklyn, Hong Kong, Washington DC, Londra e San Francisco. Attualmente vive e lavora a Los Angeles.
Per i suoi lavori fotografa in formato 4x5, usando spesso lenti antiche prodotte tra il 1870 e il 1910 per creare un atmosfera particolare. Non disdegna il formato 5x7 e 8x10. Passa successivamente in digitale le foto scannerizzandole per rendere più facile la manipolazione con il computer.





0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes