martedì 21 dicembre 2010

Reuters: i migliori scatti del 2010

La Reuters è un'agenzia di stampa britannica, tra le più note e vaste al mondo. Fa parte del gruppo Reuters Group plc con sede a Londra. I Fotografi dell’agenzia Reuters producono oltre mezzo milione di immagini ogni anno. Alcune di queste immagini definiscono un evento, altre catturano un momento rivelando aspetti ulteriori della condizione umana. Ogni anno l’agenzia seleziona i 55 migliori scatti. Di seguito vi illustro alcune foto che mi hanno colpito.

La foto di Adrees Latif (7 agosto: distretto di Muzaffargarh, Pakistan, obiettivo 16mm F5.6, 1 / 400 sec, ISO 250) racconta le conseguenze di una delle più grandi crisi umanitarie degli ultimi decenni, le inondazioni in Pakistan. Le acque sommergono il paese lasciando una scia di morte, delle infrastrutture danneggiate e un futuro incerto nel paese. “Mi è stato concesso un posto a sedere su un elicottero dell'esercito che stava per consegnare generi di soccorso ai villaggi allagati nel distretto di Muzaffargarh Punjab. Mentre l'elicottero è sceso a terra, decine di uomini e ragazzi hanno iniziato a inseguire l’elicottero, costringendo i piloti a librarsi sopra la folla”. L’immagine che mostra la disperazione della folla, mani e corpi che lottano per accaparrarsi il cibo, stupisce per l'armonia della composizione.
La foto di Adnan Abidi (9 marzo: New Delhi, India, obiettivo 16-35mm, F4.0, 1 / 125 sec, ISO 400) ritrae la cattura di un tibetano che aveva assaltato l’ambasciata cinese. Quello che mi stupisce di questa foto è l’originalità dell’effetto dovuto all’insolita inquadratura. Il fotografo ha indirizzato la lente sul vetro del veicolo che portava via il detenuto, riuscendo ad evitare riflessi, cogliendo l’espressioni del corpo che tenta di svincolarsi dalla presa. riflessi e riflessioni.
La foto di Danese Siddiqui (22 luglio: Mumbai, India, obiettivo 16-35mm (a 35mm), F2.8, 3,2 sec, ISO 1600) immortala l’espressioni di alcune persone in un teatro, che assistono alla visione di “Dilwale Dulhania Le Jayenge ", un film di grande successo di Bollywood, da 15 anni ancora in programmazione. Il volto del giovane colto durante il momento della canzone romantica con la superstar Shah Rukh Khan, sembra abbandonarsi al sogno di una vita parallela che solo il cinema sa donare.
La foto di Alejandra Bartoliche (18 giugno: San Carlos de Bariloche, Argentina, obiettivo 70mm, f4.5, 1 / 250 sec, ISO 400) coglie un momento significativo della protesta contro la polizia nel quartiere Boris Furman per la morte del quindicenne Diego Bonnefoi. Per vederle tutte vi rimando a questo sito
Sono curioso di sapere quale foto vi colpisce e perche?
Sotto vi lascio un video con le migliori immagini reuter del 2009





1 commenti:

Anonimo ha detto...

Articolo interessante :)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes