domenica 19 dicembre 2010

National Geographic Photo Contest 2010: i vincitori

Sono stati proclamati i vincitori del National Geographic Photo Contest 2010.
Il concorso ha visto la partecipazione ,dal 16 settembre al 30 novembre, di oltre 16.000 scatti da tutto il mondo.

La fotografia vincitrice nella categoria “Persone” è di Chan Kwok Hung, un fotografo di Hong Kong. La foto mostra un contadino indonesiano e i suoi bufali correre nel fango. La scena al limite dell’epico immortala un attimo di una gara che si tiene ogni anno in Indonesia. I contadini si sfidano in una corsa con i bufali per portare fortuna durante la stagione del raccolto. L'azione è colta al culmine, intensa la fatica nel volto del contadino e degli animali che sfidano il fango.
Vincitore della sezione assoluta e della categoria "Natura" la fotografia di Aaron Lim Boon Teck, la fotografia riesce a cogliere la furia di un vulcano Gunung Rinjani attraverso laquiete di una luce splendida e soffusa.
Vincitore della categoria"Luoghi" la fotografia di Jana Asenbrennerova. La fotografa ritrae l'interno di una nave a Chittagong, in Bangladesh, uno dei più grandi cimiteri di navi del mondo. 
Menzione d'onore per la categoria Natura alla fotografia ”la tempesta perfetta” di Sean Heavey. L'immagine del fotografo ritrae una tempesta a supercella che si scatena sulle praterie del Montana.
Menzione d'onore categoria Persone alla fotografia di Robin Utrecht. La foto ritrae un ragazzo della tribù Xhosa in Sudafrica  che piange durante la cerimonia della circoncisione, un rito di iniziazione con il quale i ragazzi diventano uomini agli occhi della tribù. Per arrivare a questa celebrazione i ragazzi devono aver vissuto da quattro a sei settimane da soli nella savana sudafricana.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes