domenica 19 dicembre 2010

Mehmet Ozgur: fotografie di fumo

“Sono un ingegnere affascinato dalla natura, tanto tecnica che estetica. L’osservazione degli elementi e delle forze naturali rappresenta la passione per la vita. La comprensione, anche di un solo pezzo del suo complesso meccanismo è una benedizione. Ogni volta che mi appare la luce speciale dell’ispirazione sono grato di possedere i mezzi per vedere, sentire e apprezzare questa bellezza”.
Mehmet Ozgur è un fotografo Turco conosciuto principalmente per le sue fotografie di fumo. Nato in Turchia, ha studiato in Asia e lavora in America. Dopo essersi laureato in ingegneria elettronica ed essersi specializzato in radiofrequenze, microonde e nanotecnologia, si è appassionato alla fotografia a partire dagli anni ’90.
Ozgur ha coltivato nei ritagli di tempo la sua passione affinando la tecnica, fino a raggiungere uno stile originale che permette la rappresentazione di immagini con il fumo. Attraverso il fumo Ozgur riesce a trasformare ed ingannare la nostra percezione, rievocando forme conosciute o creandone delle nuove.
Come fossero dei colori, i flussi vengono sovrapposti e manipolati con photoshop per rendere delle immagini evocative ed artistiche. Il metodo di lavoro del fotografo turco richiede molta pazienza. Da circa 10000 scatti di fumo si cercano le possibili concatenazioni. Usa come fonte di fumo principalmente l’incenso per la consistenza. La sua arte fotografica assomiglia alla pittura, i suoi colori sono pennellate raccolte da pittori ciechi che riacquistano un significato nella creazione della composizione.





1 commenti:

Anonimo ha detto...

Il tuo blog è molto interessante, mi da l'opportunità di scoprire sempre nuovi autori.
Ciao Cristina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes